dcsimg

Sin e altri servizi di notifica La gestione dei processi di notifica in una gamma di servizi pensati da Poste Italiane per aziende e studi legali.

Avviso variazione dei CAP - 1° pubblicazione 2020 -  per gli Operatori Postali
Ai sensi dell'art. 3, c.1 della Delibera 384/17/CONS "Riesame delle previsioni in materia di accesso alla rete e all'infrastruttura postale di Poste Italiane", si fornisce evidenza delle modifiche che la Società intende apportare sistema CAP a partire dal prossimo 25 maggio, salvo eventuali segnalazioni da parte di Operatori Postali. Queste ultime potranno essere inoltrate, ai sensi e per gli effetti dei commi 2 e 3 dell’art. 3 citato, entro 15 giorni dalla pubblicazione del presente avviso, al seguente indirizzo e-mail: segnalazionicap.operatori@posteitaliane.it. Nel caso di segnalazioni, la Società si riserva di comunicare - tramite apposito avviso - la data di effettiva implementazione del nuovo sistema CAP, con evidenza delle relative variazioni. 

Data pubblicazione: 
28 febbraio 2020

Prodotti

  • Servizio di ritiro dedicato con personale specializzato
  • Costante monitoraggio delle fasi della notifica
  • Pagamento posticipato e prezzo chiavi in mano
Per avere informazioni sulle tariffe consulta il Condizioni Generali di Contratto.

 Per conoscere come aderire al servizio, consulta la Scheda tecnica 23L digitale - per clienti contrattualizzati e l'Elenco centri di accettazione Servizio 23L digitale .
  • Consultare gli esiti di consegna e i pagamenti sul portale
  • Velocità e controllo delle tempistiche dei procedimenti


Documentazione

  • Un interlocutore unico per la gestione di tutte le attività
  • Integrazione tra sistema di invio comunicazioni e gestione incassi
  • Si può inserire un bollettino di pagamento


Documentazione

  • Semplifica i processi di condivisione e smistamento
  • Il servizio è complementare con altri prodotti di Poste Italiane
  • Maggiore efficienza e velocità nello scambio delle comunicazioni
  • Tracciatura dei documenti in arrivo e in partenza
  • Visibilità immediata dei costi per la corrispondenza
Il servizio garantisce il pieno valore legale del ritiro in formato digitale grazie all'uso del Riconoscimento Forte del destinatario (tramite PosteID abilitato a SPID) e della Firma Digitale Remota, che equivale a quella autografa.


Vantaggi per chi spedisce

Questo servizio è gratuito per il mittente e permette di:
 
  • aumentare il tasso di consegna delle Raccomandate e degli Atti Giudiziari
  • ricevere in tempo reale l'Avviso di Ricevimento, su cui vengono apposte una Marca Temporale e una Firma Digitale da Poste Italiane e dal destinatario. L'Avviso di Ricevimento è disponibile per 6 anni
  • garantire la non modificabilità del documento inviato. Su tutti i documenti inviati con Ritiro Digitale vengono apposte una Marca Temporale e una Firma Digitale di Poste Italiane, che ne garantiscono la non modificabilità
  • ottenere una prova di consegna opponibile a terzi
  • semplificare il ritiro delle Raccomandate e degli Atti Giudiziari da parte del destinatario 
 

Come abilitare il servizio

Il mittente che vuole attivare il servizio per Raccomandate e Atti Giudiziari deve:
 
  • firmare l'addendum contrattuale se già cliente
  • prenotare la spedizione sul sistema PS Online di Poste Italiane indicando il codice fiscale del destinatario
  • produrre il PDF degli invii e trasmetterlo a Poste Italiane
 

Canali di accesso

I canali di accesso abilitati a Ritiro Digitale, attraverso i quali il mittente può inviare i propri flussi digitali sono:
 
  • Flussi da Stampatore
  • SIN
 

Ritiro Digitale non è al momento disponibile per la città di Napoli e fino a diverso avviso che sarà pubblicato in questa sezione.
 

Documentazione

Per attivare Ritiro Digitale contatta il tuo responsabile commerciale di riferimento. 
Per conoscere le specifiche tecniche consulta la Scheda Tecnica Ritiro Digitale.

  • Tariffa a partire da 9,50 euro.
  • Inviata al destinatario la comunicazione di avvenuto recapito.
  • Comunicazione di avvenuto deposito in casa di mancato recapito ai sensi dell’art.8
  • Comunicazione di avvenuta notifica in caso di recapito a persona diversa dal destinatario
  • Rientra nel servizio postale universale
  • Spedizione raccomandata con avviso di ricevimento anch’esso raccomandato
  • Consegna entro 5 giorni oltre quello della spedizione
  • Spesa forfettaria relativa alle Comunicazioni di Avvenuta Notifica (CAN) e di Avvenuto Deposito (CAD) la cui emissione ricorrerà nei casi di cui agli artt. 7 e 8 della legge (sinora i relativi corrispettivi erano addebitate addebitati al momento della restituzione dell’avviso di ricevimento cd. 23L).
Il forfait, incluso nelle tariffe è pari ad € 2,70 per tutti gli scaglioni di peso e calcolato in conformità alla Delibera AGCom 469/19/CONS, sulla base dati registrati a livello nazionale nel 2018. Sempre in conformità alla Delibera di cui sopra si comunica che i valori delle incidenze percentuali registrate a livello nazionale per il 2019 sono, per la CAN il 14,7% e per la CAD il 30,9%.

 

La relativa documentazione è confluita in quella dedicata al servizio Atto giudiziario: per maggiori dettagli si rimanda alla pagina  Atto Giudiziario nella sezione "Professionisti e Piccole Imprese".
  • Invio certificato.
  • Consegna in 4 giorni.
  • Monitoraggio della spedizione.
  • Giacenza di 30 giorni.

 

La relativa documentazione è confluita in quella dedicata al servizio Posta Raccomandata Giudiziaria: per maggiori dettagli si rimanda alla pagina Posta Raccomandata Giudiziaria "Professionisti e Piccole Imprese".
Avviso pubblicazione nuovi CAP
Dal 9 dicembre 2019 entrano in vigore i nuovi CAP. Per saperne di più, vai alla sezione "Informazioni e aggiornamenti" della pagina https://www.poste.it/cap.html .

Sei interessato a un nostro prodotto?

© Poste Italiane 2020 - Partita iva : 01114601006

vai a inizio pagina