Guida al contenuto delle spedizioni verso l’estero

Per tutte le tipologie di invio

Non sono ammessi alla spedizione contenuti vietati dalla legge, considerati pericolosi in base alla legislazione italiana o  internazionale, o il cui trasporto, importazione o esportazione siano vietati da  qualsiasi legge, regolamento o statuto pro tempore emanato da qualsiasi governo federale, statale, locale di qualsiasi Paese da o attraverso il quale sia  effettuata la spedizione, articoli soggetti alle restrizioni IATA.
Non è inoltre consentito inviare contenuti che per loro natura o per il loro imballaggio possano mettere in pericolo la vita umana o animale, recare pregiudizio a mezzi di trasporto o che possano danneggiare o contaminare altre merci trasportate.

Attenzione
Poste Italiane è liberata da ogni responsabilità per il ritardo, la perdita, la manomissione o l'avaria degli invii contenenti oggetti non ammessi.

Oggetti vietati

Seguono indicazioni specifiche su alcuni oggetti non ammessi:
 
  • oggetti preziosi, carte di valore esigibili al portatore
  • passaporti e/o documenti d’identità
  • denaro in qualunque valuta, carte valori, francobolli, titoli nominativi o al portatore
  • oro, metalli preziosi lavorati e non, pietre preziose, carboni e diamanti industriali
  • armi di qualsiasi tipo o parti di esse, ordigni esplosivi, inclusi materiali pericolosi o combustibili
  • materiale pornografico
  • oggetti osceni o immorali
  • oggetti contraffatti e piratati
  • opere d’arte o parti di esse, antichità in genere
  • animali vivi o morti, piante
  • prodotti alimentari deperibili, o beni a temperatura controllata
  • materiale deteriorabile
  • qualsiasi sostanza pericolosa
  • articoli pericolosi soggetti alle restrizioni ADR e ICAO T.I./IATA’s DGR tra le quali rientrano, a titolo indicativo e non esaustivo: gas, recipienti a pressione, aerosol; liquidi e materiali infiammabili o esplosivi
  • prodotti chimici, come acidi, sostanze tossiche, radioattive o infettanti
  • batterie al litio

Altri articoli vietati dai Regolamenti CE quali:
 
  • gas fluorurati ad effetto serra
  • prodotti contenenti pelliccia di cane e di gatto, pelli o oggetti confezionati con parti di esemplari protetti dalla Convenzione di Washington ratificata in Italia con Legge n° 874 del 19/12/1975; Prodotti diversi derivati dalla  foca
  • beni che potrebbero essere utilizzati per la pena di morte, per la tortura o per altri trattamenti o pene crudeli, inumane o degradanti
  • prodotti indicati dal Reg. CE 1334/2000 come “duplice uso” (solo destinate ad uso civile e non militare)

Per altre informazioni relative alle restrizioni previste nei Paesi di destinazione vai al link Spedire all’estero: informazioni per spedizioni internazionali per Postamail Internazionale.
Seguono indicazioni specifiche su alcuni oggetti non ammessi:
 
  • oggetti preziosi, carte di valore esigibili al portatore
  • passaporti e/o documenti d’identità
  • denaro in qualunque valuta, carte valori, francobolli, titoli nominativi o al portatore
  • oro, metalli preziosi lavorati e non, pietre preziose, carboni e diamanti industriali
  • armi di qualsiasi tipo o parti di esse, ordigni esplosivi, inclusi materiali pericolosi o combustibili
  • materiale pornografico
  • oggetti osceni o immorali
  • oggetti contraffatti e piratati
  • opere d’arte o parti di esse, antichità in genere
  • animali vivi o morti, piante
  • prodotti alimentari deperibili, o beni a temperatura controllata
  • materiale deteriorabile
  • qualsiasi sostanza pericolosa
  • articoli pericolosi soggetti alle restrizioni ADR e ICAO T.I./IATA’s DGR tra le quali rientrano, a titolo indicativo e non esaustivo: gas, recipienti a pressione, aerosol; liquidi e materiali infiammabili o esplosivi
  • prodotti chimici, come acidi, sostanze tossiche, radioattive o infettanti
  • batterie al litio

Altri articoli vietati dai Regolamenti CE quali:
 
  • gas fluorurati ad effetto serra
  • prodotti contenenti pelliccia di cane e di gatto, pelli o oggetti confezionati con parti di esemplari protetti dalla Convenzione di Washington ratificata in Italia con Legge n° 874 del 19/12/1975; Prodotti diversi derivati dalla  foca
  • beni che potrebbero essere utilizzati per la pena di morte, per la tortura o per altri trattamenti o pene crudeli, inumane o degradanti
  • prodotti indicati dal Reg. CE 1334/2000 come “duplice uso” (solo destinate ad uso civile e non militare)


Per altre informazioni relative alle restrizioni previste nei Paesi di destinazione vai al link Spedire all’estero: informazioni per spedizioni internazionali per Postapriority Internazionale.
Seguono indicazioni specifiche su alcuni oggetti non ammessi:
 
  • oggetti preziosi, carte di valore esigibili al portatore
  • passaporti e/o documenti d’identità
  • denaro in qualunque valuta, carte valori, francobolli, titoli nominativi o al portatore
  • oro, metalli preziosi lavorati e non, pietre preziose, carboni e diamanti industriali
  • armi di qualsiasi tipo o parti di esse, ordigni esplosivi, inclusi materiali pericolosi o combustibili
  • materiale pornografico
  • oggetti osceni o immorali
  • oggetti contraffatti e piratati
  • opere d’arte o parti di esse, antichità in genere
  • animali vivi o morti, piante
  • prodotti alimentari deperibili, o beni a temperatura controllata
  • materiale deteriorabile 
  • qualsiasi sostanza pericolosa  
  • articoli pericolosi soggetti alle restrizioni ADR e ICAO T.I./IATA’s DGR tra le quali rientrano, a titolo indicativo e non esaustivo: gas, recipienti a pressione, aerosol; liquidi e materiali infiammabili o esplosivi
  • prodotti chimici, come acidi, sostanze tossiche, radioattive o infettanti
  • batterie al litio

Altri articoli vietati dai Regolamenti CE quali:
 
  • gas fluorurati ad effetto serra
  • prodotti contenenti pelliccia di cane e di gatto, pelli o oggetti confezionati con parti di esemplari protetti dalla Convenzione di Washington ratificata in Italia con Legge n° 874 del 19/12/1975; Prodotti diversi derivati dalla  foca
  • beni che potrebbero essere utilizzati per la pena di morte, per la tortura o per altri trattamenti o pene crudeli, inumane o degradanti
  • prodotti indicati dal Reg. CE 1334/2000 come “duplice uso” (solo destinate ad uso civile e non militare)


Per altre informazioni relative alle restrizioni previste nei Paesi di destinazione vai al link Spedire all’estero: informazioni per spedizioni internazionali per Raccomandata Internazionale.
Seguono indicazioni specifiche su alcuni oggetti o tipologie di invii non ammessi:
 
  • armi di qualsiasi tipo o parti di esse, ordigni esplosivi, inclusi materiali pericolosi o combustibili
  • materiale pornografico 
  • oggetti osceni o immorali
  • oggetti contraffatti e piratati
  • animali vivi o morti, piante
  • prodotti alimentari deperibili, o beni a temperatura controllata
  • materiale deteriorabile
  • qualsiasi sostanza pericolosa
  • pellicce intere (capi interi)
  • tappeti di valore superiore al massimo assicurabile
  • articoli pericolosi soggetti alle restrizioni ADR e ICAO T.I./IATA’s DGR tra le quali rientrano, a titolo indicativo e non esaustivo: gas, recipienti a pressione, aerosol; liquidi e materiali infiammabili o esplosivi; prodotti chimici, come acidi, sostanze tossiche, radioattive o infettanti
  • batterie al litio

Altri articoli vietati dai Regolamenti CE quali:
 
  • gas fluorurati ad effetto serra
  • prodotti contenenti pelliccia di cane e di gatto, pelli o oggetti confezionati con parti di esemplari protetti dalla Convenzione di Washington ratificata in Italia con Legge n° 874 del 19/12/1975; Prodotti diversi derivati dalla  foca
  • beni che potrebbero essere utilizzati per la pena di morte, per la tortura o per altri trattamenti o pene crudeli, inumane o degradanti
  • prodotti indicati dal Reg. CE 1334/2000 come “duplice uso” (solo destinate ad uso civile e non militare)


Per altre informazioni relative alle restrizioni previste nei Paesi di destinazione vai al link Spedire all’estero: informazioni per spedizioni internazionali per Assicurata Internazionale.
Seguono indicazioni specifiche su alcuni oggetti o tipologie di invii non ammessi:
 
  • pubblicità  diretta per corrispondenza
  • merci destinate alla vendita
  • fatture
  • rendiconti finanziari, amministrativi, fiscali
  • estratti conto, bollette utenze
  • denaro in qualunque valuta, carte valori, francobolli, titoli nominativi o al portatore
  • oro, metalli, preziosi lavorati e non, pietre preziose, carboni e diamanti industriali
  • materiale pornografico
  • oggetti osceni o immorali
  • oggetti contraffatti e piratati
  • animali vivi o morti, piante
  • prodotti alimentari deperibili, o beni a temperatura controllata
  • materiale deteriorabile
  • qualsiasi sostanza pericolosa
  • articoli pericolosi soggetti alle restrizioni ADR e ICAO T.I./IATA’s DGR tra le quali rientrano, a titolo indicativo e non esaustivo: gas, recipienti a pressione, aerosol; liquidi e materiali infiammabili o esplosivi; prodotti chimici, come acidi, sostanze  tossiche, radioattive o infettanti; batterie al litio


Altri articoli vietati dai Regolamenti CE quali:
 
  • gas fluorurati ad effetto serra
  • prodotti contenenti pelliccia di cane e di gatto, pelli o oggetti confezionati con parti di esemplari protetti dalla Convenzione di Washington ratificata in Italia con Legge n° 874 del 19/12/1975; Prodotti diversi derivati dalla  foca
  • beni che potrebbero essere utilizzati per la pena di morte, per la tortura o per altri trattamenti o pene crudeli, inumane o degradanti
  • prodotti indicati dal Reg. CE 1334/2000 come “duplice uso” (solo destinate ad uso civile e non militare)


Per altre informazioni relative alle restrizioni previste nei Paesi di destinazione vai ai seguenti link:
 
Seguono indicazioni specifiche su alcuni oggetti o tipologie di invii non ammessi:
 
  • pubblicità diretta per corrispondenza
  • merci destinate alla vendita
  • fatture
  • rendiconti finanziari, amministrativi, fiscali
  • estratti conto, bollette utenze
  • denaro in qualunque valuta, carte valori, francobolli, titoli nominativi o al portatore
  • oro, metalli preziosi lavorati e non, pietre preziose, carboni e diamanti industriali
  • armi di qualsiasi tipo o parti di esse, ordigni esplosivi, inclusi materiali pericolosi o combustibili
  • materiale pornografico
  • oggetti osceni o immorali
  • oggetti contraffatti e piratati
  • animali vivi o morti, piante
  • prodotti alimentari deperibili, o beni a temperatura controllata
  • materiale deteriorabile
  • qualsiasi sostanza pericolosa
  • oggetti di valore  superiore al massimo assicurabile
  • pellicce intere (capi interi)
  • tappeti di valore superiore al massimo assicurabile 
  • articoli pericolosi soggetti alle restrizioni ADR e ICAO T.I./IATA’s DGR tra le quali rientrano, a titolo indicativo e non esaustivo: gas, recipienti a pressione, aerosol; liquidi e materiali infiammabili o esplosivi; prodotti chimici, come acidi, sostanze tossiche, radioattive o infettanti; batterie al litio

Altri articoli vietati dai Regolamenti CE quali:
 
  • gas fluorurati ad effetto serra
  • prodotti contenenti pelliccia di cane e di gatto, pelli o oggetti confezionati con parti di esemplari protetti dalla Convenzione di Washington ratificata in Italia con Legge n° 874 del 19/12/1975; Prodotti diversi derivati dalla  foca
  • beni che potrebbero essere utilizzati per la pena di morte, per la tortura o per altri trattamenti o pene crudeli, inumane o degradanti
  • prodotti indicati dal Reg. CE 1334/2000 come “duplice uso” (solo destinate ad uso civile e non militare)


Per altre informazioni relative alle restrizioni previste nei Paesi di destinazione vai ai seguenti link:
 
Seguono indicazioni specifiche su alcuni oggetti o tipologie di invii non ammessi:
 
  • invii contenenti, nello stesso involucro, comunicazioni di tipo promozionale o pubblicitario ed altri invii di corrispondenza
  • avvisi e solleciti di pagamento
  • fatture
  • rendiconti finanziari e previdenziali
  • estratti conto bancari
  • invii di contratti già sottoscritti
  • documenti di trasporto
  • bollettini utenze
  • bollettini di riscossione tasse e tributi
  • bollettini per pagamenti obbligatori per legge
  • cartelle esattoriali
  • dichiarazioni dei redditi
  • messaggi personali di natura gestionale relativi al processo di vendita
  • attestazioni
  • polizze già sottoscritte
  • quietanze e ricevute
  • invii di assegni e libretti assegni
  • carte di credito e prepagate
  • messaggi la cui distribuzione è proibita per legge (postulatori, pornografici, discriminatori, relativi a giochi/scommesse con denaro, ecc.)
  • invii di merce destinata alla vendita 
  • oggetti preziosi, pericolosi o vietati dalla legge
  • oggetti metallici, in vetro e liquidi

Altre tipologie di invii di corrispondenza  non classificabili  come comunicazioni pubblicitarie o promozionali:
 
  • animali vivi o morti, piante
  • prodotti alimentari deperibili, o beni a temperatura controllata
  • materiale deteriorabile
  • qualsiasi sostanza pericolosa
  • orologi di valore superiore al massimo assicurabile
  • pellicce intere (capi interi)
  • tappeti di valore superiore al massimo assicurabile
  • articoli pericolosi soggetti alle restrizioni ADR e ICAO T.I./IATA’s DGR tra le quali rientrano, a titolo indicativo e non esaustivo: gas, recipienti a pressione, aerosol; liquidi e materiali infiammabili o esplosivi; prodotti chimici, come acidi, sostanze tossiche, radioattive o infettanti; batterie al litio


Altri articoli vietati dai Regolamenti CE quali:
 
  • gas fluorurati ad effetto serra
  • prodotti contenenti pelliccia di cane e di gatto, pelli o oggetti confezionati con parti di esemplari protetti dalla Convenzione di Washington ratificata in Italia con Legge n° 874 del 19/12/1975; Prodotti diversi derivati dalla  foca
  • beni che potrebbero essere utilizzati per la pena di morte, per la tortura o per altri trattamenti o pene crudeli, inumane o degradanti
  • prodotti indicati dal Reg. CE 1334/2000 come “duplice uso” (solo destinate ad uso civile e non militare)


Per altre informazioni relative alle restrizioni previste nei Paesi di destinazione vai ai seguenti link:
 
Seguono indicazioni specifiche su alcuni oggetti o tipologie di invii non ammessi:
 
  • oggetti preziosi, carte valori esigibili al portatore
  • denaro in qualunque valuta, carte valori, francobolli, titoli nominativi o al portatore
  • oro, metalli preziosi lavorati e non, pietre preziose, carboni e diamanti industriali 
  • armi di qualsiasi tipo o parti di esse, ordigni esplosivi, inclusi materiali pericolosi o combustibili
  • materiale pornografico
  • oggetti osceni o immorali
  • oggetti contraffatti e piratati
  • animali vivi o morti, piante
  • prodotti alimentari deperibili, o beni a temperatura controllata
  • materiale deteriorabile 
  • qualsiasi sostanza pericolosa
  • oggetti di valore  superiore al massimo assicurabile
  • pellicce intere (capi interi)
  • tappeti di valore superiore al massimo assicurabile
  • articoli pericolosi soggetti alle restrizioni ADR e ICAO T.I./IATA’s DGR tra le quali rientrano, a titolo indicativo e non esaustivo: gas, recipienti a pressione, aerosol; liquidi e materiali infiammabili o esplosivi; prodotti chimici, come acidi, sostanze tossiche, radioattive o infettanti; batterie al litio


Altri articoli vietati dai Regolamenti CE quali:
 
  • gas fluorurati ad effetto serra
  • prodotti contenenti pelliccia di cane e di gatto, pelli o oggetti confezionati con parti di esemplari protetti dalla Convenzione di Washington ratificata in Italia con Legge n° 874 del 19/12/1975; Prodotti diversi derivati dalla  foca
  • beni che potrebbero essere utilizzati per la pena di morte, per la tortura o per altri trattamenti o pene crudeli, inumane o degradanti
  • prodotti indicati dal Reg. CE 1334/2000 come “duplice uso” (solo destinate ad uso civile e non militare)


Per altre informazioni relative alle restrizioni previste nei paesi di destinazione vai ai seguenti link:
 
Hai bisogno di aiuto?

Crescere Sostenibili
© Poste Italiane 2021 - Partita iva: 01114601006

vai a inizio pagina