dcsimg

Posta Massiva Per spedire grandi  quantitativi di corrispondenza.

Posta Massiva

  • Recapito su tutto il territorio nazionale
  • Consegna entro i 4 giorni lavorativi successivi a quello della spedizione
  • Tariffe differenziate per destinazione tariffaria
  • Possibilità di omologazione e test degli invii Smistamento meccanizzato

A partire da

0 , 28

Dal 19 novembre 2018 è disponibile la nuova versione delle Condizioni Tecniche Attuative di Posta Massiva a seguito dell’aggiornamento dei Codici di Avviamento Postale di alcune località, modificati in conformità alla Delibera AGCom n. 384/17/CONS, a seguito delle variazioni territoriali e amministrative disposte dalle competenti istituzioni. In particolare, si evidenzia che nella sezione “documentazione” è pubblicato il nuovo “Elenco Bacini di destinazione e località collegate” (Allegato 1 delle CTA di Posta Massiva). Le spedizioni allestite in base al precedente schema di ripartizione per bacini (in vigore fino al 18 novembre 2018) saranno comunque accettate fino al 20 maggio 2019.

Descrizione

Grandi quantità, grandi vantaggi

  • Posta Massiva rientra nell’ambito del servizio postale universale.
  • Ideale per le aziende che necessitano di spedire grandi quantitativi di corrispondenza.


Risparmia con l’omologazione

  • Gli invii possono essere omologati. L’omologazione consente di verificare e certificare preventivamente il rispetto degli standard di prodotto.
  • ll processo di omologazione permette al tuo business di accedere a condizioni tariffarie più favorevoli.


Condizioni di accesso

Per spedire con Posta Massiva è necessario attenersi alle Condizioni Tecniche di Accettazione e spedizione che ne assicurano la massima qualità e in particolare:
  • Postalizzare un quantitativo minimo di 4 scatole di invii standard di identico peso e formato (piccolo o medio) omogeneamente indirizzati a una destinazione tariffaria di uno o più dei 20 bacini in cui è suddivisa l'Italia.
  • Rispettare le modalità di confezionamento e prelavorazione.

Come spedire

Recati nei centri di impostazione

Recati nei centri di impostazione abilitati

L'impostazione della Posta Massiva varia in funzione dei quantitativi spediti. L'impostazione può essere effettuata presso i Centri Provinciali fino a un massimo di 500 Kg per singola spedizione giornaliera, presso i Centri di Meccanizzazione Postale (CMP) per quantitativi fino a 2.000 Kg.
Contatta

Contatta poste italiane

Quando si ha bisogno di consegnare più di 2.000 Kg a spedizione o più di 20.000.000 di pezzi annui è possibile concordare con Poste Italiane presso quali centri spedire gli invii e pianificare nel tempo le spedizioni.

Prepara la distinta

La spedizione deve essere sempre accompagnata da una distinta di accettazione cartacea in duplice copia contenente tutte le informazioni relative alla spedizione e all'importo pagato.

Scopri di più

Posta Massiva permette di spedire, in modo economico, grandi quantità di lettere, documenti e comunicazioni fino a 2 Kg in tutto il territorio nazionale.

Non è consentito spedire denaro, oggetti preziosi, carte di valore esigibili al portatore. Non sono, in ogni caso, ammessi invii di corrispondenza la cui spedizione risulti in contrasto con le disposizioni in vigore e quelli contenenti oggetti/materiali esplosivi, infiammabili o comunque tali da poter recare danno alle persone o alle cose, ivi compresi quelli che includono al loro interno batterie al litio (sfuse, imballate o contenute in dispositivi/altri supporti).
  • Devono essere rispettate le modalità predefinite per l'impostazione, il confezionamento e la prelavorazione degli invii contenuti nelle scatole.
  • I quantitativi devono essere tali da consentire di formare almeno quattro scatole, di peso minimo di 4 Kg per il formato P e 6 Kg per il formato M, contenenti invii omogeneamente diretti a una destinazione tariffaria (AM, CP ed EU) e destinati a uno o più dei 20 bacini in cui è suddiviso il territorio italiano.
  • Per ciascun bacino e per ciascuna destinazione tariffaria all'interno del bacino (AM, CP o EU), è possibile consegnare scatole (con peso minimo di 4 Kg per il formato P o  6 Kg per il formato M.
Centri Provinciali
  • ore 8.30 - 15.00 dal Lunedì al Venerdì
  • ore 8.30 - 12.00 al Sabato presso i soli centri di Perugia e Salerno
Poste Italiane si riserva, in base all'evoluzione del modello organizzativo, la facoltà di escludere l'apertura al pubblico di alcuni centri di accettazione nella giornata del sabato, ovvero di modificarne gli orari di apertura al pubblico, dandone comunicazione alla clientela. In ogni caso, i suddetti orari saranno affissi al pubblico presso ogni centro.

Orario limite di accettazione
Si precisa tuttavia che Poste Italiane, ai fini delle prestazioni di servizio, ha stabilito i seguenti orari limite di accettazione (dal lunedì al venerdì):
  • ore 14.00 per le strutture di accettazione ubicate presso i CMP (SMA, macchine affrancatrici e conti di credito)
  • ore 11.00 per le strutture di accettazione ubicate presso i Centri Provinciali (SMA, macchine affrancatrici e conti di credito)
Le tariffe del prodotto si differenziano in base al peso, al formato, alla destinazione e all'eventuale omologazione.

Per il pagamento degli invii di Posta Massiva è possibile utilizzare:
  • macchine affrancatrici
  • conti di credito
  • SMA (senza materiale affrancatura)
 
Tariffe degli invii non omologati​
Scaglioni di peso AM CP EU
Fino a 20 g 0,30 0,45 0,55
Oltre 20 g fino a 50 g 0,52 0,77 1,02
Oltre 50 g fino a 100 g 1,20 1,25 1,30
Oltre 100 g fino a 250 g 2,30 2,35 2,40
Oltre a 250 g fino a 350 g 2,45 2,50 2,55
Oltre 350 g fino a 1000 g 3,55 3,60 3,65
Oltre 1000 g fino a 2000 g 4,55 4,60 4,65
 
Tariffe degli invii omologati​
Scaglioni di peso AM CP EU
Fino a 20 g 0,28 0,43 0,53
Oltre 20 g fino a 50 g 0,50 0,75 1,00
Oltre 50 g fino a 100 g 1,15 1,20 1,25
Oltre 100 g fino a 250 g 2,20 2,25 2,30
Oltre a 250 g fino a 350 g 2,35 2,40 2,45
Oltre 350 g fino a 1000 g 3,35 3,40 3,45
Oltre 1000 g fino a 2000 g 4,35 4,40 4,45
 

Area metropolitana (AM): area di destinazione della corrispondenza individuata dall'insieme dei Codici di Avviamento Postale con terza cifra 1 o 9, appartenenti ai Comuni di Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Roma, Bari e Napoli.
Capoluogo di provincia (CP): area di destinazione della corrispondenza individuata dall'insieme dei CAP con terza cifra 1 o 9, diversi da quelli ricadenti nelle Aree metropolitane come da elenco allegato alle condizioni tecniche.
Area extraurbana (EU): area di destinazione della corrispondenza individuata dall'insieme dei CAP con terza cifra 0, 5 o 8.

Gli invii con Posta Massiva devono essere solo di formato P (piccolo) e M (medio). Gli invii che superano anche una sola delle dimensioni massime del formato medio e quelli di forma non rettangolare non sono ammessi come Posta Massiva.

Formati​
Dimensioni Tutti (minimo) Piccolo (fino a ) Medio (fino a)
Altezza (mm) 90 120 250
Lunghezza (mm) 140 235 353
Spessore (mm) 0,15 5 25
Peso (g) 3

50

2000 

La lunghezza può maggiore o uguale a 1,4 volte l'altezza. Il passaggio di formato piccolo al formato medio avviene quando uno dei valori supera quelli massimi.
 

Gli invii di Posta Massiva devono rispettare degli standard in relazione al materiale, ai requisiti degli indirizzi e alle specifiche di stampa.

È stata definita una posizione fissa del blocco indirizzo e quindi della finestrella della busta. Tale posizione permette di stampare l'indirizzo sul foglio sempre nella stessa posizione indipendentemente dal formato utilizzato.
Gli invii di Posta Massiva possono essere omologati. Poste Italiane provvede in via preventiva a verificare e certificare il rispetto degli standard di prodotto.
Il processo di omologazione permette di accedere a condizioni tariffarie più favorevoli.
Esistono due modalità di omologazione in funzione del quantitativo di invii:.
  • tipo A, procedura semplificata per quantitativi inferiori ai 50.000 pezzi annui (non prevede il test macchina)
  • tipo B, procedura ordinaria per quantitativi superiori ai 50.000 pezzi annui (prevede il test macchina)

Per maggiori informazioni contatta
Centro Omologazione Prodotto Poste Italiane
v.le Europa 175 00144 Roma RM
email: infocat@posteitaliane.it

Documentazione tecnica


Documentazione SMA


Criteri di determinazione del valore delle fideiussioni


Documentazione conto di credito


Documentazione maaf


Distinte di accettazione per la modalità di pagamento


Formati buste standard


Formati buste con finestrella fissa


Omologazione

Altri prodotti

Posta4 Pro

Per spedire lettere, documenti e comunicazioni in tutta Italia in modo economico.

Posta1 Pro

Il modo più veloce per chi spedisce abitualmente lettere in tutta Italia.

Postamail Internazionale

Per spedire lettere in tutto il mondo.

© Poste Italiane 2018 - Partita iva : 01114601006

vai a inizio pagina